subire
verbo

coniugazione

  1. sopportare qualcosa di sgradevole contro la propria volontà
    • Poverino, ha subito tante di quelle umiliazioni infatti ora non riesce più neanche a parlare
  2. (per estensione) essere sottomesso, in genere proprio malgrado e pur volendo optare per una condizione migliore
  3. (raro) nello sport o in un confronto come nella lotta, nel pugilato e similari, significa essere in svantaggio
sillabazione
su | bì | re
pronuncia

(IPA): /suˈbire/

etimologia

dal latino (subìre) composto da sub cioè "sotto" e ire ("andare"); significa quindi "andare sotto"

sinonimi contrari proverbi e modi di dire
  • subire un'offesa: verbalmente
  • subire un attacco: militarmente
  • subire delle vessazioni
  • subire violenze sessuali
  • subire una sconfitta



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.075
Dizionario italiano offline