sublime
aggettivo

sublime m e f sing (pl: sublimi)

  1. di grande valore
  2. (per estensione) che trascende nel bene la "normalità"
  3. (raro) spiritualmente superiore
  4. (per estensione) (senso figurato) estremamente delizioso
sillabazione
su | blì | me
pronuncia

(IPA): //suˈblime/

etimologia

dal latino sublimis (formato da sub cioè "sotto" e limen ovvero "soglia); significa quindi "che giunge fin sotto la soglia più alta"

sinonimi contrari traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.016
Dizionario italiano offline