tabacco
sostantivo

tabacco m sing (pl: tabacchi)

  1. (botanica) vegetale originario dell'America a fusto erbaceo e grandi foglie, classificazione scientifica: Nicotiana
  2. (botanica) foglie della pianta del tabacco che, conciate, fermentate e tritate sono usate per prodotti da fumo quali sigarette, sigari, tabacco da pipa, da fiuto e da masticare
    • a Roma, il tabacco veniva chiamato "erba Santacroce" dal nome del porporato ( Prospero Santacroce) che lo aveva portato per primo nel Cinquecento

sostantivo

tabacco m inv

  1. gradazione di marrone somigliante a quello delle foglie di tali piante essiccate e lavorate
sillabazione
ta | bàc | co
pronuncia

(IPA): /ta'bakko/

etimologia

dallo spagnolo tabaco, adattamento del nome originale dato alla pianta dagli abitanti dell'isola di Haiti; anche nella lingua araba si trova la parola tabbaq, nome che veniva dato ad alcune piante medicinali

parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline