tre
numerale

tre 3 inv

  1. (matematica), (aritmetica) numero naturale che segue due e precede quattro, rappresentato da 3 nel sistema arabo e da III in quello romano. Indica la quantità numerica di tre unità, ed è la somma del primo numero pari col primo numero dispari
  2. (per estensione) Pochi, poche.
    • Pensarci tre volte: pensarci più volte.
  3. Indica qualcosa in una successione o in una pluralità.
  4. In composizione con altri numeri forma cifre superiori.

sostantivo

tre s. m. o f. inv.

  1. Il numero tre.
    • Nei dadi, la faccia contrassegnata da tre punti.
    • Nella valutazione scolastica, il voto inferiore di tre alla sufficienza.
    • (ellitt.) Le tre: le ore tre del mattino; le ore quindici.
  2. Il segno del numero tre.
  3. (scuola) voto insufficiente
sillabazione
tré
pronuncia

(IPA): /'tre/

etimologia

dal latino trēs

parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • Non c'è due senza tre : una cosa accaduta già due volte non può che accadere anche una terza volta.
  • Le disgrazie vengono sempre a tre per volta: le disgrazie non vengono mai da sole.
  • Perché due più due non fanno tre : risposta scherzosa utilizzata quando non si vuole o non si sa rispondere
  • E tre !: indica impazienza o insofferenza
  • Ogni due per tre : molto spesso
  • tre per due, prendi tre e paghi due : un tipo di offerta o promozione commerciale in cui si comprano tre articoli e se ne pagano due
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline