umiliazione
sostantivo

umiliazione m sing (pl: umiliazioni)

  1. (psicologia) tendenza a mancare di rispetto verso una persona mettendone in risalto errori e difetti
  2. (per estensione) risultato di offese ripetute, anche senza motivazione
  3. conseguenza subita non desiderabile, spesso dovuta a comportamenti sfacciati, senza pudore e di disprezzo
  4. (per estensione) estremo imbarazzo
    • assistevano alla sua umiliazione pur potendo intervenire per evitarla
  5. sensazione provata talvolta a causa di cinismo e/o perversione altrui
sillabazione
u | mi | lia | zió | ne
pronuncia

(IPA): /umilja'tsjone/

etimologia

dal latino tardo humiliatio

sinonimi contrari proverbi e modi di dire
  • L'umiliazione va dietro al superbo:

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline