umiliare
verbo

coniugazione

  1. (psicologia) mancare di rispetto verso qualcuno mettendone in evidenza errori e difetti
  2. costringere qualcuno a fare atto di sottomissione per ottenere un favore o per incutere timore
  3. reprimere i desideri dei sensi:
    • umiliare la carne ribelle
  4. (letteratura) prostrarsi in segno di riverenza
  5. (senso figurato) soggiogare
  6. (per estensione) apice dell'imbarazzo, significa "far arrossire" estremamente attraverso offese, minacce o rimproveri "fuori luogo"
  7. (per estensione) infierire "senza pietà", anche verbalmente
sillabazione
u | mi | lià | re
pronuncia

(IPA): umi'liare

etimologia

dal latino tardo humiliare, derivazione di humĭlis ossia "umile"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.033
Dizionario italiano offline