violino
sostantivo

violino m sing (pl: violini)

  1. (musica) strumento musicale ad arco, della famiglia delle viole, costituito da quattro corde accordate per quinte (mi, la, re, sol) tese su di un ponticello. Le corde vengono sfregate con un archetto (o arco) e la loro vibrazione si trasmette al corpo dello strumento (a sua volta costituito da due parti definite fondo armonico e piano armonico, collegate tra loro da due fasce laterali e da un cilindro di legno chiamato anima) producendo così il suono
  2. (per estensione) (musica) per metonimia, colui che suona il violino (specialmente in un'orchestra)
    • il primo violino fece la sua comparsa sotto uno scrosciante fiume di applausi
  3. (musica) indica la chiave di sol posta sul pentagramma sulla seconda linea. La chiave di violino o di sol è denominata anche canto
  4. (familiare) (scherzoso) (settentrionale) prosciutto di capra

verbo

violino

  1. terza persona plurale del congiuntivo presente di violare
  2. terza persona plurale dell'imperativo presente di violare
sillabazione
  • (musica) vio | lì | no
  • (voce verbale)
pronuncia

(IPA): /'vjo'lino/

etimologia

diminutivo di viola

sinonimi
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.015
Dizionario italiano offline