virgola
sostantivo

virgola f sing (pl: virgole)

  1. (grammatica) segno della più breve pausa nella scrittura, che aveva la forma di un trattino obliquo da destra a sinistra, e ora di un cornetto capovolto
    • comunicare, giocare e leggere
  2. (matematica) segno grafico (lo stesso della precedente definizione) utilizzato per separare la parte intera dalla parte decimale di un numero, in alcuni paesi (anglosassoni) viene utilizzato il punto.
sillabazione
vìr | go | la
pronuncia

(IPA): /'virgola/

etimologia

dal latino virgŭla ossia verghetta, che a sua volta deriva da verga ovvero verga

parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.030
Dizionario italiano offline