voluttà
sostantivo

voluttà f inv

  1. (obsoleto) (letterario) forma ricercata per significare piacere o diletto
  2. complesso di sensazioni ed emozioni che si accompagnano al desiderio o all'eccitazione sessuale
  3. piacere che segue il soddisfacimento del desiderio sessuale
  4. (per estensione) pieno godimento, completa soddisfazione
sillabazione
vo | lut | tà
pronuncia

(IPA): /volutˈta/

etimologia

(XIV secolo) dal sostantivo latino voluptatem, accusativo singolare di voluptas che significa sia "piacere, diletto" sia "eccitazione sessuale" sia "soddisfacimento del desiderio sessuale"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline