zimbello
sostantivo

zimbello m sing (pl: zimbelli)

  1. (zoologia), (ornitologia) uccello vivo che viene legato a un bastoncino o a una cordicella, per adescare altri uccelli
  2. (senso figurato) espediente per richiamare l'attenzione o l'interesse di qualcuno
    • gli sconti su alcuni prodotti sono solo lo zimbello per attirare clienti
  3. (senso figurato) persona che, all'interno di un gruppo, diventa bersaglio di scherno
    • per la sua ingenuità è lo zimbello di tutta la classe
  4. (sec. XIV) fischio, richiamo per adescare altri uccelli
sillabazione
zim | bèl | lo
pronuncia

(IPA): /tsim'bɛllo/ oppure (IPA): /dzim'bɛllo/

etimologia

dal provenzale cembel cioè "piffero" che deriva dal latino cymbellum ossia "piccolo cembalo"

sinonimi
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.026
Dizionario italiano offline