zio
sostantivo

zio m

singolareplurale
maschileziozii
femminileziazie

  1. fratello di uno dei due genitori rispetto ai figli di questi
    • ''Crizia fu lo zio di Platone
  2. marito di una zia
  3. (gergale) titolo che, per rispetto, si dà a persone anziane
    • ho visto lo zio Pietro
sillabazione
zì | o
pronuncia
  • (IPA): /ˈtsio/ o (IPA): /'dzio/
etimologia

dal greco ϑεῖος, forse voce onomatopeica, collegata a theós, dio, donde il latino thius. Altri la collegano alla radice sanscrita * dha, allattare e pertanto il significato originario sarebbe stato femminile e di nutrice, balia e poi applicato alla zia e quindi, per affinità, allo zio, sostituendo il latino avunculus, piccolo nonno, e amita, zia

sinonimi
  • fratello del padre, fratello della madre
parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline