zitella
sostantivo

zitella f (pl: zitelle)

  1. donna che, senza essere monaca, o amante di qualcuno, o di liberi costumi, non sia né sia mai stata sposata; ed abbia ormai passato l'età del matrimonio. Il termine fa riferimento ad un contesto culturale, più diffuso in passato che al presente, che vede nel matrimonio la naturale aspirazione della donna non monacata; e contiene l'idea di un fallimento esistenziale.
sillabazione
zi | tel | la
pronuncia

(IPA): /tsi'tɛlla/

etimologia

femminile di zitello

sinonimi parole derivate
  • zitellismo
termini correlati
  • zitellaggio

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline