caucciù
sostantivo

caucciù m inv

  1. (chimica) (chimica organica) (chimica industriale) materiale idrocarburico polimerico detto anche gomma naturale, ottenuto dall'estrazione del lattice di alcune piante, e che consiste in un elastomero amorfo che, dopo l'aggiunta di atomi di zolfo, diventa abbastanza elastico da essere impiegato come materia prima per produrre alcuni manufatti, soprattutto pneumatici e cavi
sillabazione
cauc | ciù
pronuncia

(IPA): /kawtˈʧu/

etimologia

deriva dal francese caoutchouc




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.011
Dizionario italiano offline