appiccare
verbo

coniugazione

  1. definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
sillabazione
ap | pic | cà | re
pronuncia

(IPA): /appik'kare/

etimologia

forse deriva da pikk ossia "punta" ( fonte Treccani);
deriva dalla parola latina pix ossia (pece), un liquido nerastro e viscoso derivato dal bitume o da legni resinosi, che veniva in antichità utilizzato come combustibile o collante. Per questo motivo "appiccare" ha due significati da essa derivanti:

1 - accendere un fuoco o un incendio in modo volontario anche attraverso l'utilizzo di sostanze combustibili acceleranti (es. alcol, benzina, gasolio ecc.) (signif. comune) 2 - incollare, appiccicare tra loro due oggetti attraverso l'utilizzo di sostanze altamente viscose (signif. ormai desueto)

Esiste un terzo significato della parola "appiccare", cioè appendere per il collo (con una corda, laccio o mezzi similari), che deriva etimologicamente dall'arma bianca di origine medioevale picca che in alcuni casi costituiva parte di una rudimentale forca. Oggi il termine "appiccare" è comunemente sostituito, in questa accezione, dal verbo impiccare

sinonimi


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline