brandire
verbo

coniugazione

  1. far roteare o far vibrare minacciosamente, pericolosamente o esizialmente in aria dopo aver stretto in pugno con vigore, detto di arma o di un suo estemporaneo surrogato
    • un Cavaliere, vestito d'una corazza cremisi, veniva galoppando verso di lei, brandendo una gran mazza. (Lewis Carroll, Attraverso lo specchio)

      coniugazione

  2. (letterario) vibrare
    • Beniamino Lenzi poneva il piede colpito su questa leva e spingeva; la pertica in alto molleggiava e brandiva, e il rocchetto, sostenuto orizzontalmente da due toppi, girava per via della corda. (Luigi Pirandello, La vita nuda)
sillabazione
bran | dì | re
pronuncia

(IPA): //branˈdire/

etimologia

denominale di brando, "spada", oppure dal francese antico brandir

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline