cacofonia
sostantivo

cacofonia f (pl: cacofonie)

  1. effetto sgradevole provocato da certi accostamenti di parole e specialmente dalla ripetizione di sillabe uguali o da abusate allitterazioni
  2. (musica) simultaneità o successione di suoni sgradevoli dovuta specialmente ad accordi errati, a strumenti o voci non accordati insieme
  3. (senso figurato) discordanza di voci o di opinioni
sillabazione
ca | co | fo | nì | a
pronuncia

(IPA): /kakofo'nia/

etimologia

dal greco kakophonia (ϰαϰοφονία), composto di kakos (κακος) "cattivo" più phonìa (φονος) "suono", quindi da qui "suono sgradevole"

contrari parole derivate


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline