parafilia
sostantivo

parafilia f sing (pl: parafilie)

  1. (psicologia) (medicina) (psichiatria) (psicanalisi) insieme di manifestazioni della sessualità umana, rivolte a situazioni o comportamenti non direttamente connessi al fine riproduttivo, tipico del sesso tradizionale
sillabazione
pa | ra | fi | lì | a
etimologia

dal tedesco Paraphilie, formato da para- ( dal greco παρά cioè "oltre") e da -filia ( dal greco φιλία ossia "amore"; significa quindi "amore che va oltre (i limiti)"

termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline