plausibile
aggettivo

plausibile m e f sing'' (pl: plausibili)

  1. che può essere accettato come vero, possibile, logico
    • è plausibile che l'opinione pubblica ateniese non distinguesse molto nettamente la figura di Socrate da quella dei sofisti
  2. (familiare) chiaro e senza sofismi
    • "La tua tesi è logica e plausibile . Bravo, approvo appieno!"
sillabazione
plau | sì | bi | le
pronuncia

(IPA): /plau'zibile/

etimologia

dal latino plausibĭlis ,deriva da plaudere, battere le mani, quindi "approvare"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.009
Dizionario italiano offline