singhiozzo
sostantivo

singhiozzo m sing (pl: singhiozzi)

  1. (fisiologia) (medicina) contrazione ripetuta e involontaria del diaframma dovuta ad un'alterazione del nervo frenico, deputato al controllo delle sue contrazioni, fino a determinare una forte e rumorosa inspirazione causata dalla brusca chiusura della glottide ad ogni moto del muscolo

verbo
  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di singhiozzare
sillabazione
sin | ghióz | zo
pronuncia

(IPA): /sin'ghjozzo/

etimologia

derivazione di singhiozzare

sinonimi contrari proverbi e modi di dire
traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline