allotropo
sostantivo

allotropo m (pl: allotropi)

  1. (fisica) (chimica) qualunque forma di un elemento con una struttura atomica distinta da un'altra forma dello stesso elemento
  2. (linguistica) parola che deriva dalla medesima matrice di un'altra (ad esempio dal latino) per via dotta o popolare e si specializza poi con un proprio distinto significato semantico.
    • Bestia è un allotropo di biscia, visto che entrambe le parole derivano dal latino bēstia.
sillabazione
al | lò | tro | po
pronuncia

(IPA): /alˈlɔtropo/

etimologia

formato da allo- (dal greco ἄλλος cioè "diverso, altro") e -tropo


traduzione
inglese: allotrope



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline