extracomunitario
aggettivo

extracomunitario m sing

singolareplurale
maschileextracomunitarioextracomunitari
femminileextracomunitariaextracomuntarie

  1. (diritto) che non appartiene all'Unione Europea
    • uno svizzero, in Italia, è un cittadino extracomunitario
    • un giapponese, in Italia, è un cittadino extracomunitario

sostantivo

extracomunitario

  1. (diritto) chi non appartiene all'Unione Europea
  2. (familiare) qualsiasi persona proveniente da paesi non appartenenti all'UE o differenti dall'Italia, in genere alludendo maggiormente agli africani seppur in modo generalizzato e talvolta con espliciti richiami razzisti
  3. (gergale) (spregiativo) chi proviene da un paese volgarmente ritenuto poco sviluppato
sillabazione
ex | tra | co | mu | ni | tà | rio
pronuncia

(IPA): /ekstrakomuniˈtarjo/

etimologia

da extra- e comunitario; il significato gergale si riferisce al basso sviluppo economico e sociale di quasi tutti i paesi al di fuori dell'Unione Europea


traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline