ragnatela
sostantivo

ragnatela f sing (pl: ragnatele)

  1. esile intreccio di fili concentrici che i ragni producono per imprigionare altri animaletti
  2. (senso figurato) intreccio di atti e maneggi finalizzati a raggirare qualcuno
sillabazione
ra | gna | té | la
pronuncia

(IPA): /raɲɲaˈtela/

etimologia

composto da ragno e tela, dal latino tēla, dalla radice texĕre cioè "tessere"

sinonimi proverbi e modi di dire
  • quella stoffa è ridotta a ragnatela

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline