ratificare
verbo

coniugazione

  1. confermare, riconoscere come stabilito
  2. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) rendere valido un accordo
sillabazione
ra | ti | fi | cà | re
pronuncia

(IPA): /ratifiˈkare/

etimologia

dal latino medievale ratificare, che deriva dalla locuzione latina ratum facĕre cioè "rendere valido, confermato"

sinonimi contrari


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.023
Dizionario italiano offline