afrikaans
sostantivo

afrikaans m inv

  1. (linguistica) (diritto) lingua germanica occidentale (affine al nederlandese) parlata principalmente in Sudafrica e Namibia. Deriva dal dialetto detto kaap nederlands (nederlandese del Capo), a sua volta derivato dal nederlandese del diciassettesimo secolo.
sillabazione
a | fri | kaans
pronuncia

(IPA): /afriˈkans/

etimologia

dall' olandese afrikàans cioè "africano"


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline