commercio
sostantivo

commercio m sing (pl: commerci)

  1. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) attività economica professionalmente organizzata col fine di comprare e vendere beni e servizi
    • quel balordo è dedito al commercio di stupefacenti

verbo

commercio

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente
sillabazione
com | mer | cio
pronuncia

(IPA): /kom'mɛrʧo/

etimologia

dal latino commercium, formato da con- e da merx cioè "mercanzia"

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • Cento fiorini in commercio danno pane e carne, e cento fiorini nell'agricoltura appena erbaggi e sale:il commercio rende più dell'agricoltura
  • fuori commercio: non disponibile ad essere acquistato
  • la pubblicità è l'anima del commercio: bisogna far conoscere il prodotto per poterlo vendere
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline