domicilio
sostantivo

domicilio m sing (pl: domicili)

  1. casa in cui si abita
  2. (diritto) in diritto privato, luogo nel quale una persona ha stabilito la sede principale dei suoi affari e dei suoi interessi, al di fuori delle strutture che permettono contatti esterni
sillabazione
do | mi | cì | lio
pronuncia

(IPA): /domi'ʧiljo/

etimologia

dal latino domicilium, formato da domus cioè "casa" e da colĕre ossia "abitare"

sinonimi parole derivate
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline