duodeno
sostantivo

duodeno m sing (pl: duodeni)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) segmento dell'intestino tenue che unisce lo stomaco al digiuno, che riceve la bile dal dotto coledoco e il succo pancreatico dal condotto del pancreas, per emulsionare i grassi e scomporre proteine e zuccheri nei loro monomeri
sillabazione
duo | dè | no
pronuncia

(IPA): /duoˈdɛno/

etimologia

dal latino duodeni che deriva duodecim ossia "dodici" perché nell'uomo è lungo circa dodici pollici, ovvero circa trenta centimetri; calco del greco tardo δωδεκα-δάκτυλος, appunto "dodici dita"

parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline