furbizia
sostantivo

furbizia f inv

  1. vizio o virtú di chi utilizza la propria intelligenza per ottenere vantaggi per sé stesso o, comunque, per scopi personali, anche attraverso espedienti ingegnosi.
sillabazione
fur | bì | zia
etimologia

deriva da furbo; dal francese fourbe cioè "quello che ripulisce" che deriva da fourbir ossia "ripulire (le tasche)"; significa quindi ladro.
L'etimologia è inequivocabile nel tarare questa parola: il suo uso non può essere che dispregiativo.

sinonimi proverbi e modi di dire
  • ''La giustizia è la forza dei re, la furbizia è la forza della donna, l'orgoglio è la forza dei pazzi, la spada è la forza del bandito, l'umiltà è la forza dei saggi, le lacrime sono la forza del bambino, l'amore di un uomo e una donna è la forza del mondo



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline