lasagna
sostantivo

lasagna f (pl: lasagne)

  1. (gastronomia) tagliatella, quasi sempre di sfoglia all'uovo, molto larga utilizzata per minestre asciutte condite in vario modo.
  2. (gastronomia) minestra al forno (prevalentemente al plurale: lasagne) formata da strati di sfoglia precotti intercalati da ragù, besciamella e formaggio grana grattugiato.
sillabazione
la | sà | gna
pronuncia

(IPA): /laˈzaɲa/

etimologia

dal latino lasania, derivazione di !lasănum


traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.040
Dizionario italiano offline