pervicace
aggettivo

pervicace m sing / f sing

singolareplurale
maschilepervicacepervicaci
femminilepervicacepervicaci

  1. caparbio al limite della protervia, cocciuto e ostinato fino all'accanimento nel restare aggrappato ai propri convincimenti, idee, atteggiamenti, propositi, specie se sbagliati, senza prestare attenzione o fede alle ragioni e ai suggerimenti altrui
    • e sarà sempre lodevole intrapresa quella che sforza anche i più pervicaci ed increduli a conformarsi ai principii che spingon gli uomini a vivere in società (Cesare Beccaria, Dei Delitti e delle Pene, A chi legge)
sillabazione
per | vi | cà | ce
pronuncia

(IPA): /perviˈkaʧe/

etimologia

dal latino pervicax (accusativo: pervicacem), derivato di pervincĕre "vincere completamente, prevalere, dominare"

sinonimi contrari termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline