rincuorare
verbo

coniugazione

  1. offrire conforto e sostegno morale a chi si è perso d'animo, instillare nuova speranza e coraggio, risollevare
  2. consolare chi è oppresso dal dolore (ad es. per un lutto) o dalla depressione
sillabazione
rin | cuo | rà | re
pronuncia

(IPA): rinkwo'rare

etimologia

derivato da r- (con la /r/ del prefisso iterativo ri-) e da incuorare

sinonimi contrari parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline