depressione
sostantivo

depressione f sing (pl: depressioni)

  1. atto di deprimere, ovvero di condurre ad un livello più basso o di umiliare
  2. (geografia) porzione di superficie terrestre posta sotto il livello del mare o della regione circostante
  3. (astronomia) distanza angolare tra l’orizzonte razionale e l’orizzonte visibile
  4. (meteorologia) zona di bassa pressione atmosferica
  5. (fisica) pressione inferiore a quella atmosferica
  6. (economia) (finanza) fase discendente del ciclo produttivo, successiva alla crisi e caratterizzata da staticità degli affari, calo dei prezzi, liquidazioni, fallimenti e disoccupazione
  7. (psicologia) (medicina) (psichiatria) (psicanalisi) alterazione del tono d'umore caratterizzata da malinconia, scarso interesse per il futuro e sensi di colpa
  8. (per estensione) profonda tristezza, mancanza di speranza
sillabazione
de | pres | siò | ne
pronuncia

(IPA): /depresˈsjone/

etimologia

dal latino depressio, derivazione di deprimĕre ossia " deprimere"

sinonimi contrari parole derivate
  • criptodepressione, depressionario
termini correlati
traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline