scriminatura
sostantivo

scriminatura f (pl: scriminature)

  1. la riga sottile che si forma quando, pettinando i capelli, li si spartisce
    • la scriminatura laterale lo fa sembrare più vecchio
  2. (raro) (per estensione) linea concreta o virtuale e immaginaria di divisione, separazione o demarcazione
sillabazione
scri | mi | na | tù | ra
pronuncia

(IPA): skriminaˈtura/

etimologia

da scriminare, a sua volta derivato di discriminare (dal latino discrimen cioè "separazione")

sinonimi
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline