grado
sostantivo

grado m sing (pl: gradi)

  1. parte di una scala di livelli o di una progressione
    grado militare
  2. (matematica) termine che può avere significati molteplici
  3. somma algebrica degli esponenti della parte letterale di un monomio
  4. (geometria) unità di misura degli angoli, pari a un trecentossantesimo dell'angolo giro (che misura 360°)
  5. (fisica) (chimica) termine generico per la temperatura; in base ad alcune scale termiche si hanno i gradi Celsius, i gradi Fahrenheit, mentre per la scala Kelvin non esistono i gradi Kelvin, si dice solo Kelvin
    • fuori ci sono 14 gradi Celsius
    • il termometro indica 300 gradi Fahrenheit
    • nel reattore rileviamo 298 Kelvin
sillabazione
grà | do
pronuncia

(IPA): /'grado/

etimologia sinonimi contrari
  • degrado (coll'accezione di progresso negativo)
parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • accettare di buon grado : accettare volentieri
  • essere in grado : avere la capacità per qualcosa, esserne all'altezza



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.013
Dizionario italiano offline