pastella
sostantivo

pastella

  1. (gastronomia) composto semi-liquido, appunto non troppo denso, da friggere: è a base di farina, talvolta birra e/o limone, sale, acqua (anche latte), qualche volta un pizzico di zucchero. Qualcuno lo lascia lievitare un po' di più infatti viene conservato anche in frigorifero; poiché non densissima, la preparazione del composto può essere realizzata in frullatori o simili
    • "Hai fritto il baccalà nella pastella ?"
sillabazione
pa | stèl | la
pronuncia

(IPA): /pasˈtɛlla/

etimologia

deriva da pasta

termini correlati
  • (per estensione) frisceu
  • (per estensione) crêpe



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline