zucchero
sostantivo

zucchero m sing (pl: zuccheri)

  1. (gastronomia) denominazione comune del disaccaride saccarosio, composto organico della famiglia dei carboidrati
    • lo zucchero è composto esclusivamente da carboidrati
  2. (per estensione) alimento o bibita dal sapore piacevole
  3. (chimica) (chimica organica) (biochimica) (biologia) sinonimo di carboidrato
  • (senso figurato) (di persona) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
sillabazione
zùc | che | ro
pronuncia

(IPA): /'t͡sukkero/

etimologia

dall’arabo سُكَّر‎ (sukkar), a sua volta dal persiano شکر‎ (šakar); confronta il dialetto medio-indiano pracrito sakkara, sanscrito शर्करा (śhárkarā, in origine grani di sabbia, ghiaia, poi zucchero), discendente della radice indoeuropea ḱorkeh₂, “ghiaia. Etimologicamente correlato al latino medievale saccaron e al greco antico σάκχαρον, entrambi derivati dal lemma arabo/persiano

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.076
Dizionario italiano offline