recepire
verbo

coniugazione

  1. (diritto) assimilare atti o norme emanate da altri
  2. (senso figurato) trarre un insegnamento o raggiungere qualche nuova idea grazie ad uno o più discorsi o scritti
sillabazione
re | ce | pì | re
pronuncia

(IPA): /reʧeˈpire/

etimologia

dal latino recipĕre

sinonimi
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.005
Dizionario italiano offline