assimilare
verbo

coniugazione

  1. rendere simile
    • I senobici vorrebbero che ogni straniero assimilasse la propria cultura con quella locale
  2. (biologia) assorbire il nutrimento
  3. (senso figurato) (raro) impadronirsi, far proprio, spesso come sinonimo di "conoscere" a fondo, "prendere dimestichezza con" (assimilare un linguaggio, una nozione, un testo)
  4. rendere simile un suono ad un altro che lo segue
    • l'italiano assimila le parole greche che presentano una gutturale seguita da una dentale (-ct-), trasformandole in doppia dentale (-tt-)
  5. (medicina) nell'organismo del corpo umano, secondo la ridistribuzione di una cura per una o più parti, fa riferimento al tempo variabile e/o determinato
sillabazione
as | si | mi | là | re
pronuncia

(IPA): /assimi'lare/

etimologia

dal latino assimilare o assimulare ossia "rendere simile" che deriva da simĭlis cioè "simile"

sinonimi contrari
  • non digerire
parole derivate


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.032
Dizionario italiano offline