uggia
sostantivo

uggia f sing (pl: ugge)

  1. sentimento o sensazione indeterminata che è fonte di noia, di fastidio, di un senso di irrequietezza che si accompagna al malumore
  2. (letterario) ombra; privazione di luce solare che svigorisce la vegetazione
sillabazione
ùg | gia
pronuncia

(IPA): /'udʤa/

etimologia

discussa; forse dall'aggettivo latino udus, umido (femminile uda) che, nel sermo vulgaris, avrebbe dato origine al sostantivo udia. Un'altra ipotesi lo deriverebbe sempre dal latino obvia ( incotro, farsi incontro ), tramite il medesimo processo linguistico che ha trasformato il latino pluvia in pioggia.

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • venire in uggia : diventare antipatico

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline