centro
sostantivo

centro m (pl: centri)

  1. (matematica) (geometria) (fisica) punto particolare di una figura ben distinto dai suoi estremi
    • Devi colpire il centro del bersaglio
  2. (architettura) quartiere interno di una città
    • nel 1883 la centrale di Santa Radegonda accese il centro di Milano con l'illuminazione elettrica
  3. (per estensione) (europa) quartiere principale della città
    • Abito in centro
  4. (politica) i partiti politici che siedono al centro
  5. (politica) (per estensione) tendenza politica moderata
    • È di centro
  6. (geografia) (architettura) città caratterizzata da un'attività
    • Milano è un grande centro industriale, commerciale e finanziario
  7. (araldica) abisso
  8. la parte più importante di qualcosa o su cui converge l'interesse

verbo

centro

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di centrare
sillabazione
cèn | tro
pronuncia
  • (IPA): /'ʧɛntro/
etimologia sinonimi contrari parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.005
Dizionario italiano offline