domare
verbo

coniugazione

  1. far diventare docile un animale per ammaestrarlo
sillabazione
do | mà | re
pronuncia

(IPA): /do'mare/

etimologia

dal latino dŏmare, infinito presente attivo di domo#Latino|domo, "domare, ammansire, sottomettere", a sua volta dalla radice proto-italica *domaō, derivata dalla radice indoeuropea *demh₂-, "domare, ammansire"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.013
Dizionario italiano offline