flessibilità
sostantivo

flessibilità f inv

  1. (fisica) (meccanica) capacità di qualcosa di piegarsi, variare, modificarsi
  2. (sociologia) (politica) (diritto) (economia) capacità di un sistema di adattarsi a più di una circostanza
  3. (lavoro) (gergale) maggiore elasticità per la mobilità, gli orari e l'attività lavorativi, anche in rapporto alla retribuzione salariale
  4. (lavoro) posizione in un mercato tenendo in considerazione anche minore disponibilità di investimento o spesa del compratore o cliente
sillabazione
fles | si | bi | li | tà
pronuncia

(IPA): /flessibiliˈta/

etimologia

dal latino tardo flexibilĭtas

sinonimi contrari termini correlati
  • flessicurezza
etimologia

da flessibile


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline