golosità
sostantivo

golosità f inv

  1. lasciarsi trascinare nella passione che conduce ad una voracità pressoché maniacale anche in momenti in cui non vi sia necessità di nutrirsi e senza distinzione tra alimenti
  2. (senso figurato) peccato di gola
sillabazione
go | lo | si | tà
pronuncia

(IPA): /golosiˈta/

etimologia

deriva da goloso

sinonimi contrari


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.021
Dizionario italiano offline