piede
sostantivo

piede m (pl: piedi)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) la parte estrema degli arti inferiori del corpo umano
  2. (per estensione) in generale usato per indicare la parte inferiore o di sostegno di un oggetto
  3. (storia) unità di misura in uso nella Roma antica pari a circa 29,6 cm
  4. (fisica) unità di misura anglosassone corrispondente a 30,48 cm
  5. unità di misura dei registri organistici. Un registro di 8 piedi corrisponde a uno che suona all'ottava reale, uno di 16 uno che suona un'ottava sotto, uno di 4 uno che suona un'ottava sopra e così via
  6. (senso figurato) esprime uno stato o una condizione (essere sul piede di guerra)
  7. (tipografia) la base inferiore di un carattere tipografico
  8. (matematica) il punto in cui una retta o un piano incontra una perpendicolare
  9. (metrica classica) l'unità ritmica più piccola in un verso, formata da due o più sillabe, contenente una parte forte (arsi) ed una debole (tesi)
sillabazione
piè | de
pronuncia

(IPA): /'pjɛde/

etimologia

dal latino pes

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • mettere piedein un luogo: entrarvi

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline