uscente
aggettivo

uscente m e f sing (pl: uscenti)

  1. (di periodo di tempo) alla fine
  2. (araldica) attributo araldico che si applica a una figura che esce da una partizione, da una pezza o da un lembo dello scudo: il movimento è laterale; quando il movimento è dal basso in alto si preferisce il termine nascente
  3. (linguistica) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

verbo

uscente

  1. participio presente singolare di uscire
sillabazione
u | scèn | te
pronuncia

(IPA): /uʃˈʃɛnte/

etimologia

deriva da uscire

sinonimi
  • (di periodo di tempo) al termine
  • (di chi lascia un lavoro, una carica) dimissionario, dimesso, congedato
contrari
  • (di periodo di tempo)all’inizio, venturo
  • (di chi lascia un lavoro, una carica) entrante, subentrante

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline