argento
sostantivo

argento m

  1. (chimica) (mineralogia) (metallurgia) (tecnologia) elemento chimico solido, di aspetto bianco e lucente, facente parte dei metalli del blocco d, avente numero atomico 47, peso atomico 107,88 e simbolo chimico Ag; si usa per produrre monete, posate, gioielli e contatti elettrici
  2. (colore) (fisica) un colore simile al grigio (codice HEX:c0c0c0, RGB:192; 192; 192;)
     
  3. (araldica) l' argento è uno smalto araldico di colore bianco o argento. Nella rappresentazione monocromatica è simbolizzato dl colore bianco
sillabazione
ar | gèn | to
pronuncia

(IPA): /ar'ʤɛnto/

etimologia

dal latino argentum che significa "brillante"

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • la parola è d'argento, il silenzio è d'oro: il tacere vale più che il parlare
  • avere l'argento vivo addosso: essere agitato o in riferimento ad un bambino fisicamente molto attivo (per estensione dal significato letterale di essere affetto da tremore mercuriale)

traduzione

traduzione

Argento
sostantivo

argento m

  1. nome proprio di persona maschile



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline