banda
sostantivo

banda f sing (pl: bande)

  1. (militare) contingente armato di irregolari volontari adibito ad azioni belliche o di guerriglia
  2. (per estensione) (diritto) associazione per delinquere
    • La banda della Magliana
    • La banda dei quattro
  3. (musica) gruppo di musicisti che suona con trombe e tamburi sfilando per le strade
  4. (tecnologia) intervallo di frequenze
    • La banda FM in Italia va dagli 87,5 ai 108 MHz.
  5. (araldica) banda pezza onorevole (di primo ordine) che ha un andamento diagonale dall’angolo superiore destro (a sinistra dell'osservatore) all'angolo inferiore sinistro (a destra dell'osservatore), occupa un terzo dell’ampiezza dello scudo, ed è delimitata da due linee diagonali parallele
  6. (fisica) insieme di livelli di energia contigui
  7. (elettronica) (informatica) (tecnologia) (ingegneria) quantità di dati informativi che possono essere trasferiti in un dato periodo di tempo per mezzo di una connessione
sillabazione
bàn | da
pronuncia

(IPA): /'banda/

etimologia

dal latino medievale bandum ossia "insegna" sotto la quale si ricongiungevano i soldati. Con il passare del tempo mutò di significato diventando "gruppo di persone" e quindi "milizia, partito, fazione"; dal gotico ''bandwō ossia segno;

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • banda magnetica
  • bella banda: in tono dispregiativo, con riferimento ad un gruppo di persone di cui qualcuno non si fida
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.016
Dizionario italiano offline