immediatezza
sostantivo

immediatezza f sing(pl: immediatezze)

  1. estrema velocità
  2. (per estensione) (gergale) essere diretti
  3. comportamento improvvisato, corretto quando veritiero
  4. (senso figurato) eterno divenire, fattualità vissuta in modo sfuggente, anche quando intensa
  5. (familiare) prossimità temporale e/o di un evento, in genere affrontati con ansietà, senza un equilibrio conciliante ed in modo frettoloso
  6. (per estensione) relativo a qualcosa detto o fatto istintivamente
sillabazione
im | me | dia | tèz | za
pronuncia

(IPA): /immedjaˈtettsa/

etimologia

deriva da immediato, dal latino tardo immediatus formato da in- e mediatus cioè "mediato"

sinonimi contrari termini correlati


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline