equilibrio
sostantivo

equilibrio m sing (pl: equilibri)

  1. (matematica) (fisica) (meccanica) (chimica) condizione di moto nullo
    • il peso di una persona rispecchia l'equilibrio tra l'immissione e il dispendio di energia
  2. (senso figurato) (sociologia) attitudine ad esaminare situazioni con obiettività
  3. (senso figurato) (psicologia) (biologia) (fisiologia) stato interiore esaustivo
  4. (economia) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  5. (sport) coordinazione ed armonia del corpo
  6. (per estensione) (senso figurato) non poco, non troppo; "con misura"
  7. (senso figurato) (gergale) "via di mezzo"
  8. (per estensione) condizione di integrità, coscienza e conoscenza
sillabazione
e | qui | lì | brio
pronuncia

(IPA): /ekwi'librjo/

etimologia

dal latino aequilibrium, composto da aequus ossia "uguale" e libra ossia "bilancia"; si riferisce al fatto che i bracci della bilancia ( quando sono in equilibrio) sono in posizione di parità ; pertanto equilibrio significa quindi "bilanciamento"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline