pletora
sostantivo

pletora f sing (pl: pletore)

  1. (senso figurato) sovrabbondanza, disponibilità maggiore rispetto alla norma
  2. (medicina) aumento della massa sanguigna in maniera inusuale
  3. (medicina) (raro) la sanità o robustezza del corpo dovuta ad ipervolemia o policitemia
  4. (medicina) costituzione sanguigna
  5. (botanica) altissima produzione di succhi in una pianta
sillabazione
plè | to | ra
pronuncia

(IPA): /'plɛtora/

etimologia

dal greco πληθώρη (plethore), pienezza, sovrabbondanza derivato da πλήθω (pletho), "essere pieno"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.001
Dizionario italiano offline